Violenza domestica – III parte

di Komorebi

Andrà in onda oggi la terza ed ultima parte dell’intervista a Caterina Righi, operatrice della Casa delle Donne per non subire violenza di Bologna. Parleremo di violenza economica, una forma di violenza forse meno riconoscibile di quella fisica, ma che ha il devastante effetto di minare l’indipendenza economica della donna, rendendole ancora più difficile allontanarsi da una situazione di violenza, in particolar modo se ha figli/e. Molto spesso infatti sono motivazioni di carattere economico che impediscono alle donne di separarsi da un partner violento, poichè da sole e con figli a carico è veramente difficoltoso poter pagare un affitto e, più in generale,  sostenere il costo della vita. Per le donne a cui il marito o il compagno ha impedito di lavorare, o che ha costretto a firmare ingenti debiti, uscire dalla violenza è praticamente impossibile, se non si può fare affidamento su una rete solidale o in mancanza di sostegni come quelli offerti dai centri antiviolenza, che mettono a disposizione, oltre ad un servizio di counselling, anche case rifugio in cui le donne e i loro figli/e possono vivere per un periodo di tempo,  in modo da poter  intraprendere un percorso di recupero di autonomia e indipendenza sia emotiva, che economica.

Vi invitiamo ad ascoltare la puntata in diretta sulle frequenze di Radio Città Fujiko 103.1 Fm per chi si trova a Bologna e provincia, o dal sito della radio http://www.radiocittafujiko.it, se siete altrove nel mondo.
ATTENZIONE: la puntata di oggi venerdì 25 novembre, in onda dalle 13.30 alle 14,  potrebbe subire ritardo a causa del prolungarsi del Question Time della diretta del Consiglio Comunale di Bologna.

Buon ascolto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: