In diretta!

di Komorebi

Cari tutti, care tutte,

vi aspettiamo domani, sabato 20 ottobre, con una grande novità: Frequenze di Genere sarà in diretta dagli studi di Radio Città Fujiko. Questo significa che potrete interagire con noi tramite sms scrivendoci nel corso della trasmissione al 333 1809494, oppure via mail all’indirizzo frequenzedigenere@gmail.com: saremo felicissime di leggere i vostri commenti.

Domani parleremo di un argomento portato sotto i riflettori in seguito agli ultimi fatti di cronaca: la PAS, o “Sindrome di Alienazione Parentale”.
Ne avevamo già parlato a Giugno, mese in cui era in discussione al Senato un disegno di legge, il 957 per l’esattezza, che avrebbe voluto introdurre la cosiddetta PAS per giustificare una revisione della legge sull’affido condiviso: che ne è stato di quel disegno di legge? E come mai una sindrome senza alcun fondamento scientifico viene utilizzata nei tribunali italiani? Queste le domande a cui tenteremo di dare risposta insieme a Luisa Betti, giornalista de Il Manifesto, che si occupa di diritti delle donne e dei minori e di violenza contro le donne.

A seguire le parole di Roberto Sconciaforni, capogruppo della Federazione della Sinistra nel Consiglio Regionale dell’Emilia Romagna, che proprio sulla PAS ha presentato un’interpellanza alla Regione.

Infine, il nostro CG – Cronca di Genere, per raccontarvi e commentare le notizie, in ottica di genere.

Ci accompagnerà la voce della poliedrica Lauryn Hill.

Vi aspettiamo!

Annunci

One Trackback to “In diretta!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: