Nella puntata di domani sabato 12 gennaio…

di Angela

Carissim*,

eccoci ritornate con la prima puntata di Frequenze di Genere del 2013! Cominceremo questo nuovo anno alla grandissima con un ciclo di puntate in compagnia delle ragazze di Non Si Tratta, un’associazione volontaria che ha l’obiettivo di fornire servizi a favore di soggetti in condizione di marginalità sociale ed in particolare per quanto riguarda il mondo della prostituzione e della tratta di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale sul territorio di Bologna e provincia, attraverso le attività di unità mobile e di accompagnamenti sanitari. Durante la puntata di domani le amiche di Non Si Tratta ci racconteranno com’è nata l’associazione, quali sono le motivazioni alla base e come si svolgono nella quotidianità le loro operazioni. Vi anticipiamo inoltre una novità: queste puntate saranno accompagnate da un sondaggio! Insieme a Non Si Tratta vi chiederemo di rispondere ad una serie di domande che di volta in volta faremo durante la puntata, dunque avrete l’occasione di interagire con noi da casa e farci sapere come la pensate riguardo i temi che affronteremo.

A seguire il consueto appuntamento con CG – Cronaca di genere. Anche le notizie hanno un sesso.

Ad accompagnarci nella puntata la musica degli Smashing Pumpkins!

L’appuntamento come sempre è per domani sabato 12 gennaio, dalle 13.00 alle 14.00 sulle frequenze di Radio Città Fujiko.

Vi aspettiamo!

La Redazione

Annunci

One Trackback to “Nella puntata di domani sabato 12 gennaio…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: