Ginevra Di Marco

di sciul
fonte foto qui

fonte foto qui

Continuiamo anche questo sabato con una carrellata di cantautrici che fanno proprie alcune canzoni della tradizione popolare, per riportarle ai giorni nostri in tutta la loro bellezza e, talvolta, attualità.
Questo sabato vi proponiamo Ginevra Di Marco, una cantautrice meglio conosciuta per le sue collaborazioni insieme a Giovanni Lindo Ferretti, prima nei CSI e poi nei PGR (gruppo formatosi dopo lo scioglimento dei CSI, ma con gli stessi componenti). Parallelamente a queste collaborazioni, Ginevra cura anche la propria carriera solista a partire dal 1999, con l’esordio dell’album “Trama Tenue”, nella quale continua a collaborare con esponenti del mondo della musica italiana come Max Gazzè e Cristiano Godano.
Gli anni successivi vedono un susseguirsi di uscite che lanciano Ginevra verso una maturità vocale e musicale senza pari, in particolare stiamo parlando di album come “Disincanto” del 2005 e “Stazioni lunari prende terra a Puerto Libre” del 2006. In quest’ultimo album la cantautrice fa un vero e proprio studio su una selezione di canzoni tradizionali pescate dalla tradizione popolare italiana (siciliana e toscana), tanto quanto dall’est dei Balcani e dal Sudamerica, in un mix esplosivo e piacevolissimo fatto di riarrangiamenti sorprendenti, che ben si accompagnano alla voce fiera ed incalzante di Ginevra. Sull’onda della tradizione viaggerà anche l’album successivo del 2009 “Donna Ginevra”, che come il titolo lascia immaginare, continua a ripescare dalla tradizione popolare più o meno remota. E proprio da questi due album abbiamo selezionato i brani da farvi ascoltare in questa puntata. Brani come “Amara Terra Mia” di Domenico Modugno, “La malcontenta” macabra ninnanna toscana sulla violenza domestica, “Saranta Palikaria” canto tradizionale greco dei partigiani indipendentisti del 1820, “Il crack delle banche” canzone ottocentesca che tratta della mancanza di fiducia del popolo nei confronti dei governanti, tristemente attuale e profetica in modo preoccupante, in Italia, oggi.

Buon ascolto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: