Un diritto non è mai conquistato per sempre

di Komorebi

abInsieme a Veronica, che ha contromanifestato a Milano due settimane fa in occasione del corteo NO194, abbiamo paralto di come sia rischioso considerare manifestazioni come questa degli innocui momenti per esternare la propria libertà di pensiero…

Nella consueta Cronaca di Genere abbiamo raccontato di come gli obiettori di coscienza sabotino la legge sull’interruzione volontaria di gravidanza, ad esempio negando l’assistenza medica a chi ne ha diritto. Abbiamo parlato di cosa significa essere giornaliste in Russia, madri in Norvegia e di come la televisione italiana contiunui imperterrita a propinarci programmi per indurci ad essere come gli altri ci vogliono. E non perdetevi l’esilarante studio che dimostra come gli uomini siano biologicamente predisposti ad essere infastiditi dalla voce femminile e a patire di stanchezza mentale quando le donne formulano discorsi troppo articolati…

Il tutto condito dalle sonorità dei Lali Puna, scelti per noi dal nostro ascoltatore Luca. Trovate la puntata qui.

Buon ascolto!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: