Archive for maggio, 2014

24 maggio 2014

Maggio, mese della masturbazione

di Komorebi

10308307_648872081846622_2467520378967111551_nLo sapevate che Maggio è il mese dell’autoerotismo? Se non lo sapevate ve lo diciamo noi, tra simpatici contest a tema, record da campioni/campionesse e vantaggi per la salute! Inoltre questo weekend, al Cinema Lumiere, si terrà la settima edizione del Festival Divergenti organizzato dal Mit. A parlarci di questa iniziativa, un’ospite di eccezione: Vladimir Luxuria.

Nel 2000, a San Francisco, nasce un contest sulla masturbazione che si tiene tutt’oggi e che si sta diffondendo in tutto il mondo. Ve ne parliamo nel corso della puntata, tra primati che vi sfidiamo a battere e dati che incoraggiano all’autoerotismo, che porta tanti vantaggi alla salute, all’umore e…alla linea!

A seguire, la consueta “Cronaca di Genere” in cui, tra l’altro, parliamo di femministe romantiche (ebbene si!) e del Festival Divergenti, in corso questo weekend a Bologna, presso il Cinema Lumiere.

Giunto ormai alla settima edizione, il Festival “Divergenti” organizzato dal Mit, offre una selezione di film e documentari sul tema del transessualismo che ci consentono di andare oltre gli stereotipi e di aprire la mente su un argomento di così grande attualità.

Per parlare di “Divergenti” abbiamo avuto un’ospite di eccezione: Vladimir Luxuria, che sarà presente questa sera alle proiezioni del Festival.

Trovate la puntata qui, buon ascolto!

Annunci
17 maggio 2014

Il Comitato dei diritti civili delle prostitute esprime la sua opinione sui recenti fatti di cronaca

di Komorebi

Nella puntata di oggi, sulla scia degli ultimi terribili fatti di cronaca, abbiamo parlato del ruolo della prostituta nella nostra società, tra ipocrisie ed incoerenze.

Abbiamo poi parlato di iniziative contro l’omofobia che vedono come testimonial giocatori di sport tradizionalmente virili, di studenti delle scuole francesi che indossano la gonna per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche di genere, dell’anniversario del referendum che ha introdotto il divorzio in Italia….e di altro tanto ancora.

Protagonista della nostra parte musicale è stata invece Cher, artista di fama mondiale ed icona indiscussa degli ultimi decenni del pop.

La puntata è qui, buon ascolto!

7 maggio 2014

Trasmissioni sospese

di Komorebi

Carissim*,

come annunciato nella puntata del 26 aprile, sabato scorso non siamo andate in onda. Non ci saremo nemmeno questo sabato 10 maggio. Questa piccola sospensione delle trasmissioni è dovuta ad una serie di sfortunati incastri degli impegni di vita delle vostre amate speakers :)

Non disperate però, perché questi sabati di assenza ci offrono due ottime possibilità:

1 – riproporvi alcune delle puntate di questa e delle passate stagioni, che magari avete perso o che avete voglia di risentire, e che trovate qui. Ogni puntata è corredata da una breve sinossi, in questo modo potete scegliere in base agli argomenti che vi interessano di più. In queste quattro stagioni abbiamo parlato di pubblicità, farmacologia di genere, virilità, obiezione di coscienza, moda, canoni estetici, lavoro, educazione, prostituzione, sessualità, politica, maternità, storia (donne nella Resistenza, donne nel Risorgimento), uomini e molto, molto altro!

2 – la seconda opportunità offerta da questa temporanea sospensione delle trasmissioni è quella di rinnovare il nostro invito a collaborare con il nostro progetto, ovvero:

WE WANT YOU!

Vogliamo allargare il collettivo di Frequenze di Genere e siamo alla ricerca di persone che abbiano voglia di collaborare con noi.

Non importa dove risiedete, nè quanto tempo avete da dedicare a FDG, né quanto sia lungo il vostro curriculum rispetto alle tematiche di genere: quello che conta è il desiderio di mettersi in gioco, imparare, confrontarsi e la curiosità di scoprire il mondo radiofonico in tutte le sue sfaccettature, da quelle più immediate (la diretta) a quelle invisibili, ma fondamentali, come il lavoro di preparazione.

Potete collaborare alle nostre rubriche culturali o musicali, proponendo artist* i cui brani accompagneranno le nostre puntate, o proponendo recensioni, che se vorrete potrete leggere proprio voi ai nostri microfoni.

Terminiamo dicendo che ci piacerebbe molto avrere collaborazioni anche maschili, perchè il genere riguarda entrambi e vorremmo far sentire  molteplici voci e di punti di vista.

Contattateci scrivendoci a frequenzedigenere[@]gmail.com.
Vi aspettiamo!

La redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: