Posts tagged ‘donne’

19 dicembre 2014

La grammatica che rispetta le donne

di Komorebi

guidaNell’ultima puntata del 2014 vi abbiamo suggerito un regalo, da farvi e da fare a chi ha a cuore il corretto uso della lingua italiana, in particolare rispetto alla comunicazione di professioni e ruoli istituzionali al femminile.

GiULiA, la rete nazionale delle giornaliste unite libere autonome vi presenta la preziosa guida dal titolo “Donne, grammatica e media” realizzata con il contributo dell’Accademia della Crusca e della sua presidente onoraria Nicoletta Maraschio, scritto dalla linguista Cecilia Robustelli, e a cura di Maria Teresa Manuelli. Potete scaricarla gratuitamente da qui.

Si dice la ministro, il ministro donna o la ministra?
E come ci si rivolge ad un pubblico misto, in una maniera onmicomprensiva, ma che non appesantisca la comunicazione?
Perché è importante porre l’attenzione ad un corretto uso del femminile nelle cariche e nelle professioni? A queste e altre domande potrete trovare risposta, in un lavoro utile non solo a chi si occupa di comunicazione.

Ci hannno fatto compagnia i brani degli Ex-Otago. Trovate la puntata qui. Buon ascolto!

19 aprile 2013

Donne e Risorgimento – Domani la seconda puntata

di Angela
Carissim*,

nella puntata di domani continueremo a raccontare delle donne che hanno animato il Risorgimento italiano, e lo faremo, come nella scorsa puntata, insieme a Isabella Fabbri e Patrizia Zani, autrici del libro Anita e le altre. Ascolteremo da loro le storie incredibili di queste donne, spesso poco conosciute e relegate ai margini della storia canonica e ufficiale. Domani ci racconteranno di Cristina Trivulzio di Belgioioso e Giuditta Bellerio Sidoli.

Abbiamo pensato in questo modo di riprendere il discorso iniziato nella nostra prima stagione con la puntata “Donne e resistenza”, che avevamo mandato in onda in occasione del 25 aprile 2011. In caso ve la foste persa, potete riascoltarla alla sezione Ascolta le puntate!

Ad accompagnarci durante la puntata di domani le canzoni di Ginevra di Marco. Non perdete poi la nostra rubrica CG – Cronaca di Genere.

L’appuntamento è come sempre dalle 13.00 alle 14.00 sulle frequenze di Radio Città Fujiko 103.1 o in streaming dal sito della radio.

Buon ascolto e buon weekend!

La redazione

11 aprile 2011

Nina Simone

di Komorebi

In questa terza puntata ci hanno accompagnato i brani di Nina Simone.

Nasce a  Tryon, nel North Carolina, il 21 febbraio 1933, con il nome di Eunice Kathleen Waymon ( che cambierà poi in Nina Simone in onore di Simone Signoret). È stata un’interprete jazz, anche se il suo stile ha spaziato fra diversi generi, dal soul, al R&B, al folk e al gospel.

read more »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: