Posts tagged ‘festival la violenza illustrata’

13 novembre 2013

Quarta puntata on line

di Komorebi

Per chi se la fosse persa, per chi volesse riascoltarla, è disponibile qui la quarta puntata: con Cali, tedesca che vive nel Pais Basco, abbiamo parlato della differenza nell’educare due gemelli di sesso diverso, della sua percezione del sessismo nell’ambiente crust-punk basco, di mode e femminismi e  molto altro… prosegue poi “La parola della settimana”, conoscevate la parola scelta per questa puntata?
A seguire la nostra Cronaca di Genere e la spiegazione di “BE ON AIR” l’evento in radio del 24 novembre, a cui vi invitiamo caldamente a partecipare.

Buona ascolto!

10 novembre 2013

Be on air!

di Komorebi

Carissim*,

come abbiamo anticipato nella puntata di ieri, quest’anno faremo attivamente parte del Festival “La Violenza illustrata” organizzato dalla Casa delle Donne di Bologna, con un evento tutto nostro.

Siete quindi tutt* invitat* Domenica 24 Novembre presso la sede di Radio Città Fujiko in via Giambologna n.4, a partire dalle ore 18, per un aperitivo che non solo vi darà l’occasione di conoscere noi e la radio, ma anche di poter parlare ai nostri microfoni.

A tal proposito, abbiamo pensato ad una serie di domande alle quali ci piacerebbe che voi rispondeste.

Potete scegliere se rispondere a tutte, solo ad alcune o se parlare di qualsiasi altro argomento afferente alle tematiche da noi trattate e che per voi è degno di nota.

Se proprio pensate di non riuscire a presenziare fisicamente all’evento, inviateci per iscritto le vostre riflessioni (commentando questo post o scrivendoci all’indirizzo frequenzedigenere[at]gmail.com) : le leggeremo in diretta ai nostri microfoni.

Ecco i nostri spunti:

Cos’è la violenza contro le donne? Quali azioni ti vengono in mente?

Pensi che una donna abbia bisogno di essere protetta e quindi abbia bisogno di un uomo forte?

La donna può essere colpevole della violenza subita? Quando e perchè?

Credi che la nostra società sia sessista? Se sì in che aspetti o manifestazioni?

Che caratteristiche cerchi in un/a compagno/a?

Cosa ti piace nell’amicizia con una donna?

Cosa ti piace nell’amicizia con un uomo?

Cosa pensi sia oggi discriminazione sessuale? Cosa ti viene in mente?

Vi aspettiamo!

4 novembre 2011

La violenza illustrata

di Komorebi

Inizia martedì 8 novembre il festival “La violenza illustrata“, organizzato dalla Casa delle Donne per non subire violenza di Bologna e alla cui realizzazione hanno contribuito moltissime realtà del territorio.

Giunto alla sua VI edizione, il festival si conferma come appuntamento in grado di coinvolgere attori differenti, così come differenti sono le forme espressive che raccontano e dialogano sul tema della violenza: incontri pubblici, dibattiti, mostre, proiezioni, letture che riempiono gli spazi della città e della provincia: qui trovate il programma completo.

In questo mese in cui si celebra il 25 novembre la “Giornata mondiale contro la violenza alle donne“, la nostra trasmissione dedicherà un ciclo di puntate sul tema della violenza, articolandone il significato con l’aiuto di Caterina Righi, operatrice della Casa delle Donne. In attesa delle puntate, vi lasciamo con qualche dato che possa aiutarvi a far emergere un fenomeno QUOTIDIANO per moltissime donne, cifre che lasciano sbalordite e raccontano una società e una realtà culturale, quella in cui viviamo, lontanissima dalla conquista di una reale libertà per più di metà della popolazione:

– secondo un’indagine sviluppata dal Consiglio d’Europa,  la violenza da parte di un marito, ex marito, compagno, ex compagno o parente è la prima causa di morte per le donne di età compresa tra i 16 e i 44 anni, prima ancora del cancro o degli incidenti stradali;

– come si evince dal report sul Femicidio ad opera della Casa delle donne di Bologna, nel 2010 in Italia sono morte 121 donne per mano di un familiare o  un conoscente, in media quindi una donna ogni 3 giorni;

– secondo dati Istat il 97% degli stupri viene compiuto da parenti o conoscenti delle donne, relegando al 3% gli stupri commessi da sconosciuti, dati decisamente invertiti rispetto alla percezione che i media creano nell’immaginario collettivo;

– la violenza contro le donne è trasversale a tutti i ceti sociali e non relegata a particolari condizioni socioeconomiche e culturali, anzi: da quanto emerge dal rapporto del Consiglio d’Europa pare che l’incidenza di fenomeni di violenza domestica aumenti all’aumentare del reddito e del grado di istruzione degli aggressori.

Questi solo alcuni degli argomenti di cui parleremo nel corso delle nostre puntate, che ci aiuteranno a spiegare e tentare di comprendere il complesso fenomeno della violenza contro le donne, come si sviluppa, perchè, i motivi che continuano a relegare in sordina un fenomeno tanto diffuso e,  soprattutto, come fare per uscire da una situazione di violenza, qualunque essa sia: psicologica, economica, fisica, sessuale.

Aspettando le puntate, che inizieranno venerdì 11 Novembre, vi invitiamo intanto ad ascoltare nella pagina “Ascolta le puntate” l’intervista a Chiara Cretella, direttrice del festival, con cui abbiamo parlato, oltre che del festival, di violenza, femminicidio, giovani generazioni, servizi offerti dalla Casa delle Donne e possibilità di collaborazioni e volontariato presso il centro.

Buon ascolto,

La redazione

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: